Foto di Ulderica Da Pozzo gentilmente concesse da TurismoFVG

Tarvisio in Valcanale sotto le Alpi Giulie

Il punto di arrivo e di partenza sarà Tarvisio, il comune più a nordest d’Italia, in Valcanale dove la gente parla correntemente quattro lingue: italiano, ma soprattutto friulano, sloveno e tedesco, per cui il saluto qui si declina in quattro lingue: ciao, mandi, grüssgot, pozdravi.

E di questo incrociarsi di lingue e culture risentono, naturalmente, anche l’enogastronomia e la cucina: te ne accorgerai a tavola passando dalla wienerschnitzel alla lubjanska, dal frico ai cjarsôns, dalla jota al goulash, dai cevapçici alle luganighe, dallo strudel alla palacinka… questi ultimi accompagnati da slivovitz, schnaps, grappe e distillati alle erbe.

Una particolarità: Tarvisio è in Italia dal punto di vista politico, ma non da quello geografico in quanto appartiene al bacino danubiano trovandosi al di là dello spartiacque alpino: infatti, i corsi d’acqua che vi nascono scorrono verso nord scendendo in Carinzia verso le valli del Gail e della Drava di cui diventano affluenti.

E di questa appartenenza mitteleuropea troverai il riscontro nelle architetture delle Valcanale, per cui ti sembrerà di essere già in Austria. Poi l’accompagnatore-contastorie ti racconterà alcune cose fra storia e leggenda del territorio che ti farà capire ancor di più la particolarità di questa esperienza. Buon viaggio!

Clicca qui per info, programma dettagliato e prenotazioni

Nella miniera di Raibl - foto di Ulderica Da Pozzo gentilmente concesse da TurismoFVG