OKTOBERFEST SUI COLLI ORIENTALI DEL FRIULI

 Sabato 17 ottobre dalle ore 17.00 

presso l'Agriturismo Mont'Albano

di Savorgnano al Torre (località Casali Jacob) 

GEMELLAGGIO CON NORIMBERGA  OKTOBERFEST IN SAVORGNANO

Per chi desidera trascorrere un sabato diverso, dal tardo pomeriggio di sabato 17 ottobre a Savorgnano del Torre si svolgerà un originale evento ideato da Mauro Braidot e dal suo staff assieme ai loro partner tedeschi e dedicato alle culture enogastronomiche tedesca e friulana, con specialità culinarie autenticamente teutoniche e vini nativi del territorio friulano autenticamente biologici. 

Ci sarà anche la possibilità di degustare birra tedesca, oltre ai vini biologici prodotti da Mont'Albano Agricola, scoprendo così la prima cantina a produrre vino biologico in Friuli ed una delle prime in Italia... cliccando qui il link al sito web della cantina.

Per chi arriva da lontano, disponibilità di alloggio in agriturismo.

Per informazioni e prenotazioni, vedere la locandina qui a destra.

CON IL CONTASTORIE NELLA CIVILTA' CONTADINA

Da una stampa del XVIII secolo di proprietà del Museo della Civiltà contadina del Friuli imperiale di Aiello del F.

Per chi ama conoscere lentamente e veramente

Natura, Cultura ed Enogastronomia di una Terra

 con Borderline Slow Trails  

organizzo domenica 4 ottobre

un itinerario in bici (o in auto, se piove) dai castelli di Strassoldo al museo contadino di Aiello nella campagna della Principesca Contea di Gorizia e Gradisca fra  borghi rurali, case medievali, palazzi asburgici e ville venete alla scoperta di un'arcaica cultura con il contastorie e personaggi d'eccezione... con vino nativo e cibo contadino!

 

PROGRAMMA - CON IL CONTASTORIE ALLA SCOPERTA DELLA CIVILTA' CONTADINA DEL FRIULI IMPERIALE

  • 09:30 / 09:45 - Strassoldo: ritrovo presso BarAcca con ampio parcheggio libero
  • 09:45 / 10:00 - iscrizione, conoscenza con il contastorie e presentazione dell'itinerario
  • 10:00 / 10:30 - partenza in bici da Strassoldo per visita al borgo rurale di Novacco
  • 10:30 / 11:00 - da Novacco in bici verso Aiello del Friuli, il paese delle Meridiane
  • 11:00 / 12:30 - visita al Museo della civiltà contadina con il barone Michele Formentini*
  • 12:30 / 13:00 - aperitivo e visita al Cortile delle Meridiane
  • 13:00 / 14:30 - pranzo contadino in una antica "frasca" con cibi nativi, aneddoti e...
  • 14:30 / 15:30 - in bici da Aiello verso Mulin di Punt attraverso Perteole e Saciletto
  • 15:30 / 17:00 - visita ad un antico mulino e degustazione di vino 
  • 17:00 / 17:15 - da Mulin di Punt in bici verso Strassoldo 
  • 17:15 / 17:30 - brindisi finale, saluti di commiato e… arrivederci alla prossima!!!**

* Il Museo della civiltà contadina del Friuli imperiale di Aiello contiene, per numero di reperti e per modalità di classificazione - catalogazione - disposizione - esposizione, una delle più importanti raccolte di testimonianze del mondo rurale a livello nazionale ed internazionale. Il barone Michele Formentini è l'ideatore ed il creatore del Museo: ovvero il suo testimone d'eccezione!

** Per chi desidera, al termine dell'itinerario il contastorie farà scoprire il borgo medievale di Strassoldo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

  • € 35,00 A PERSONA
  • € 30,00 PER SOCI DI BORDERLINE SLOW TRAILS
  • € 20,00 PER BAMBINI E RAGAZZI DA 6 A 14 ANNI
  • GRATIS PER BAMBINI FINO A 5 ANNI

La quota di partecipazione comprende:

  • Iscrizione a Borderline Slow Trails
  • Accompagnamento di contastorie esperto del territorio, visite a siti culturali ed ambiti naturalistici
  • Accompagnamento di guida mtb
  • Ticket d'ingresso e visita guidata al Museo della civiltà contadina del Friuli imperiale
  • Pranzo della tradizione contadina 
  • Degustazione di vini
  • Itinerario alternativo in caso di avverse condizioni atmosferiche e climatiche
  • Assistenza tecnica, organizzativa e logistica

CARATTERISTICHE TECNICHE

Percorso ciclabile facile di circa 25 km adatto a tutti gli amici della bicicletta con soste per visite, fotografie e pranzo.

Si pedala lungo strade secondarie, sentieri sterrati, strade campestri e piste ciclabili fra campagne e vigne lungo rogge e ruscelli ripercorrendo antiche strade romane.

PRENOTAZIONI ENTRO LE ORE 12:00 DI VENERDI' 2 OTTOBRE AI SEGUENTI RECAPITI:

INFO

Posti disponibili: l'itinerario è predisposto per un numero massimo di 30 persone adulte al fine di garantire a tutti i partecipanti sicurezza e qualità, partecipazione ed interattività

- Chiusura prenotazioni: fino ad esaurimento posti disponibili e comunque entro le ore 12:00 di venerdì 2 ottobre ai recapiti sopra indicati

- Indicazioni stradali: dal casello autostradale di Palmanova proseguire in direzione Grado e dopo circa 5km entrare sulla sinistra a Strassoldo dove, all'altezza di Villa Vitas, svoltare in via Gradisca: a 100m c'è il parcheggio ed il BarAcca.

- Pagamento: all'atto di iscrizione domenica 4 ottobre c/o BarAcca

- Noleggio bici: previa richiesta e prenotazione ai recapiti indicati € 15,00 a persona tipo trekking

- Assistenza tecnica: sistemazione bici, riparazione forature e guasti meccanici, etc.

- Abbigliamento: consigliati abbigliamento sportivo, zainetto o tracolla, k-way 

- Intolleranze o diete alimentari: segnalare al momento della prenotazione

- Alloggio: per chi arriva da lontano ed intende soggiornare, in B&B a € 30,00 a persona

- Meteo: l'evento si svolgerà anche in caso di avverse condizioni atmosferiche con itinerario e mezzi di trasporto alternativi 

- Altro: il Museo della civiltà contadina del Friuli imperiale di Aiello è uno dei più importanti a livello nazionale ed internazionale per numero di reperti e qualità delle modalità di classificazione, catalogazione, disposizione ed esposizione

Sul confine fra il Leone dei Dogi e l'Aquila degli Asburgo - Palmanova e Strassoldo: dalla fortezza veneziana ai castelli d’acqua lungo il confine plurisecolare nella storia d’Europa

Per chi ama conoscere in bicicletta e lentamente

Natura, Cultura ed Enogastronomia di una Terra

 con Borderline Slow Trails  

organizzo domenica 4 ottobre

un itinerario in bici fra la fortezza di Palmanova ed i castelli di Strassoldo con storia e leggenda sulla secolare linea di confine fra conti e patriarchi, imperatori e dogi, lungo le antiche strade percorse, ad esempio, da Napoleone e Radetzky.

 

PROGRAMMA - FRA IL LEONE DEI DOGI E L'AQUILA DEGLI ASBURGO - DOMENICA 27 SETTEMBRE

  • 08:30 / 09:00 - Strassoldo: ritrovo presso BarAcca con ampio parcheggio libero
  • 09:00 / 09:15 - iscrizione, conoscenza e presentazione dell'itinerario
  • 09:15 / 10:00 - partenza in bici da Strassoldo a Palmanova fino a Porta Aquileia
  • 10:00 / 11:00 - itinerario in bici sui bastioni fra fossati, rivellini, baluardi e lunette
  • 11:00 / 11:30 - merenda sulle mura di Porta Udine, poi in bici verso la città stellata
  • 11:30 / 13:00 - visita guidata alla città dal Dongione di Porta Cividale a Piazza Grande
  • 13:00 / 13:30 - partenza in bici da Porta Aquileia verso Strassoldo
  • 13:30 / 15:30 - pranzo contadino in casa rurale con cibi e vini nativi, aneddoti e...
  • 15:30 / 17:30 - a piedi nel borgo medievale fra mulini e castelli, parchi e ruscelli
  • 17:30 / 18:00 - brindisi finale, saluti di commiato e… arrivederci alla prossima!!!

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  

  • € 25,00 A PERSONA
  • € 22,00 PER SOCI DI BORDERLINE SLOW TRAILS
  • € 15,00 PER BAMBINI E RAGAZZI DA 6 A 14 ANNI
  • GRATIS PER BAMBINI FINO A 5 ANNI

La quota di partecipazione comprende:

  • Iscrizione a Borderline Slow Trails
  • Accompagnamento di contastorie esperto del territorio, visite guidate a siti culturali ed ambiti naturalistici
  • Accompagnamento di guida mtb
  • Merenda al sacco (1 panino + 1/2 litro acqua minerale naturale)
  • Pranzo della tradizione contadina con degustazione guidata di Traminer Aromatico e Cabernet Franc
  • Itinerario alternativo in caso di avverse condizioni atmosferiche e climatiche
  • Assistenza tecnica, organizzativa e logistica

CARATTERISTICHE TECNICHE

Percorso ciclabile facile di circa 25 km adatto a tutti gli amici della bicicletta con soste per visite, merenda e pranzo.

Si pedala lungo piste ciclabili, sentieri sterrati, bastioni murati e strade secondarie fra campi coltivati e prati stabili, ripercorrendo antiche vie di traffici commerciali, di scontri militari e di scambi culturali.

PRENOTAZIONI ENTRO LE ORE 12:00 DI SABATO 26 SETTEMBRE AI SEGUENTI RECAPITI:

INFO

Posti disponibili: l'itinerario è predisposto per un numero massimo di 30 persone adulte al fine di garantire a tutti i partecipanti sicurezza e qualità, partecipazione ed interattività

- Chiusura prenotazioni: fino ad esaurimento posti disponibili e comunque entro le ore 12:00 di venerdì 25 settembre ai recapiti sopra indicati

- Indicazioni stradali: dal casello autostradale di Palmanova proseguire in direzione Grado e dopo circa 5km entrare sulla sinistra a Strassoldo dove, all'altezza di Villa Vitas, svoltare in via Gradisca: a 100m c'è il parcheggio ed il BarAcca.

- Pagamento: all'atto di iscrizione dalle 8:30 alle 9:15 di domenica 27 settembre c/o BarAcca

- Noleggio bici : previa prenotazione € 20,00 a persona tipo trekking, € 50,00 a persona tipo e-bike

- Assistenza tecnica: sistemazione bici, riparazione forature e guasti meccanici, etc.

- Abbigliamento: consigliati abbigliamento sportivo, zainetto o tracolla, k-way 

- Intolleranze o diete alimentari: segnalare al momento della prenotazione

- Alloggio: per chi arriva da lontano ed intende soggiornare, in B&B a € 30,00 a persona

- Meteo: l'evento si svolgerà anche in caso di avverse condizioni atmosferiche con itinerario alternativo e sovrapprezzo di € 10,00 per visite a interni di siti esclusivi

Aquileia ed il Vangelo dei Principi sulle tracce di san Marco

BASILICA.TRAMONTO

Per chi ama conoscere in bicicletta, a piedi e lentamente

Natura, Cultura ed Enogastronomia di una Terra

Borderline Slow Trails  - Associazione Culturale & Turistica

organizza domenica 7 giugno

un itinerario in bici alla scoperta dei segreti di Aquileia

BICI.LAGUNA

PROGRAMMA - DOMENICA 7 GIUGNO

  • 08:30 / 09:00          Aquileia: ritrovo presso pasticceria Mosaico in piazza Capitolo,                                                                                 colazione con degustazione di dolci artigianali
  • 09:00 / 09:30          iscrizione, briefing di presentazione, video su Aquileia nel IV sec.
  • 09:30 / 11:00          in bici dalla campagna alla laguna verso la pineta di san Marco
  • 11:00 / 11:30          visita alla pineta, luogo del leggendario sbarco dell'evangelista
  • 11:30 / 13:00          merenda sulla laguna e poi in bici verso il chiosco Puntin  
  • 13:00 / 15:00          pranzo contadino in chiosco con cibi e vini nativi, aneddoti e...
  • 15:00 / 17:00          a piedi alla scoperta dell'altra storia di Aquileia e della Basilica
  • 17:00 / 17:30          rito del sigillo sul Vangelo dei Principi, saluti di commiato e…                                                                                   arrivederci alla prossima!

BASILICA

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  

  • € 25,00 A PERSONA
  • € 20,00 PER SOCI DI BORDERLINE SLOW TRAILS
  • € 15,00 PER BAMBINI DA 6 A 10 ANNI
  • GRATIS PER BAMBINI FINO A 5 ANNI

La quota di partecipazione comprende:

  • Iscrizione a Borderline Slow Trails
  • Noleggio gratuito bici (solo per adulti fino ad un massimo di 10 persone)
  • Accompagnamento con contastorie esperto del territorio
  • Accompagnamento di guida mtb
  • Colazione con degustazione in pasticceria (1 caffè o the + 2 dolcetti artigianali)
  • Merenda al sacco sulla laguna (1 panino + 1/2 litro acqua naturale)
  • Pranzo (degustazione di cibo e vino in cantina)
  • Itinerario alternativo in caso di avverse condizioni atmosferiche e climatiche
  • Assistenza tecnica, organizzativa e logistica

La quota di partecipazione non comprende:

  • l'eventuale ticket di accesso a siti e monumenti non previsti dal percorso in bici
  • gli extra per colazione e lo shopping in cantina 
  • il noleggio di bici oltre il numero a disposizione e quello di bici elettriche
  • tutto quanto non previsto dalla quota di partecipazione

PRENOTAZIONI ENTRO LE ORE 12:00 DI SABATO 6 GIUGNO AI SEGUENTI RECAPITI:

INFO

  • Posti disponibili: l'itinerario è predisposto per un numero massimo di 30 persone
  • Chiusura prenotazioni: ore 12:00 di sabato 6 giugno 
  • Pagamento: all'atto di prenotazione verranno fornite le coordinate bancarie per il versamento della quota di partecipazione
  • Noleggio bici gratuito: n. 10 biciclette tipo trekking o citybike disponibili ad esaurimento in base alla tempistica di versamento della quota di partecipazione
  • Noleggio bici a pagamento: € 20,00
  • Assistenza tecnica: sistemazione bici, riparazione forature e guasti meccanici, etc.
  • Abbigliamento: consigliati abbigliamento sportivo, zainetto o tracolla, k-way 
  • Intolleranze alimentari: segnalare al momento della prenotazione
  • Meteo: l'evento si svolgerà anche in caso di avverse condizioni atmosferiche o climatiche con itinerario alternativo a piedi e indoor

LAGUNA

CARATTERISTICHE TECNICHE

Percorso ciclabile facile di 30km adatto a tutti gli amici della bicicletta con 5 soste per visite, merenda e pranzo.

Si pedala lungo gli argini della laguna e di fiumi di risorgiva, piste ciclabili, sentieri sterrati e strade secondarie che ricalcano antiche vie di traffici commerciali e di scambi culturali.

L’itinerario è interamente pianeggiante ed offre suggestive visioni di ambiti naturalistici, marini e fluviali, fra boschi e pinete, frutteti e vigneti.

MOSAICO

I MOMENTI INDIMENTICABILI

  • La Basilica Patriarcale, i suoi mosaici, il Campanile di Popone
  • I resti romani e gli scavi archeologici, il porto fluviale, il foro
  • La laguna di Aquileia e Grado
  • La Pineta di san Marco
  • Il pranzo contadino in cantina
  • Il rito del sigillo sul Vangelo dei Principi

CHIESA.SAN.MARCO.1

DESCRIZIONE

Alla scoperta delle tracce lasciate da san Marco l’Evangelista, per un viaggio nelle origini e nelle tradizioni della Chiesa di Aquileia, Chiesa Madre per la diffusione del Cristianesimo in Europa.

Secondo la leggenda, nel proprio percorso di evangelizzazione san Marco sarebbe partito da Alessandria d’Egitto per approdare proprio ad Aquileia, nei pressi della pineta tuttora chiamata “di san Marco”.

Per secoli, in un antico monastero nei pressi di Aquileia, è stato conservato un evangelario manoscritto, che la tradizione orale voleva redatto di proprio pugno da san Marco quando, verso la metà del I secolo dopo Cristo, l’Evangelista giunse ad Aquileia inviato da san Pietro a portarvi il messaggio cristiano.

Questo vangelo era chiamato il Vangelo dei Principi, in quanto per secoli principi e imperatori, duchi e margravi dell’Europa centro-orientale vennero ad Aquileia per vederlo e per apporvi la propria firma, sigillo di costanza nella fede cristiana, di riconoscenza al Patriarcato aquileiese e di speranza nella buona ventura.

Oggi quel monastero non c’è più, mentre il manoscritto è diviso fra Venezia (nella Basilica di San Marco), Praga (nella Cattedrale di San Vito) e Cividale del Friuli (nel Duomo di Santa Maria Assunta).

Ma Aquileia e le sue terre narrano ancora di questa presenza e della leggenda di san Marco e del suo messaggio…

Borderline Vi propone un itinerario alla scoperta del Vangelo dei Principi, nei segreti più riposti di una storia plurimillenaria, percorrendo a piedi ed in bicicletta un territorio ricco di storia e leggenda, con il rito del sigillo sul Vangelo dei Principi.