Curriculum Vitae

Note anagrafiche e biografiche

  • Nato nel 1958 in Friuli e residente nel borgo di Strassoldo, organizzatore di eventi e scrittore, ricercatore e drammaturgo, dal 2000 svolgo attività autonoma di consulenza nei settori della cooperazione transfrontaliera e della crescita sostenibile, con particolare riguardo a cultura, comunicazione, pubbliche relazioni, marketing e formazione, oltre che per la programmazione di eventi e progetti speciali, sia ad aziende pubbliche sia ad aziende private sia ad enti non lucrativi di utilità sociale e no profit. Mi definisco “copywriter & storyteller” come recita l’intestazione del mio sito web.
  • In particolare, mi occupo di antropologia culturale applicata al turismo e di arte applicata alla comunicazione quali strumenti di marketing territoriale per la valorizzazione e la promozione sostenibili delle marginalità esclusive e delle perifericità eccellenti del Friuli Venezia Giulia, in particolare, e più in generale dell’area geografica chiamata Alpe Adria.
  • Nel 1985 ho conseguito la laurea in Drammaturgia al DAMS di Bologna.
  • Mi sono formato, studiando e lavorando, con Giuliano Scabia, Piero Camporesi, Roberto Leydi, Carlo Ginzburg, Luigi Squarzina, Umberto Eco, Angelo Righetti, Giorgio Pressburger, Fernando Birri, Paolo Maurensig.
  • Ho collaborato e collaboro con la RAI, nonché con varie emittenti televisive e radiofoniche locali, nazionali ed europee ed ho pubblicato articoli ed interventi su riviste e quotidiani, dedicati a economia, storia, tradizioni, cultura del territorio dell’Alpe Adria, contribuendo a varie pubblicazioni sui temi.
  • Sono stato direttore organizzativo del Mittelfest, festival delle arti e dello spettacolo della Mitteleuropa, sotto la direzione artistica di Giorgio Pressburger, oltre che direttore generale de Il Mosaico, consorzio di cooperative sociali, collaborando con Angelo Righetti a progetti di ri-abilitazione territoriale per la salute mentale.
  • Attualmente seguo un progetto dedicato al turismo sostenibile per conto di aziende e tour-operator internazionali, svolgendo attività di organizzazione di eventi e di percorsi turistico-culturali, di consulenza a produzioni cinematografiche, televisive e multimediali in genere, oltre che di docenza presso enti di formazione. Collaboro come responsabile della promo-comunicazione e della programmazione di progetti speciali con Impresa A Rete s.c.ar.l., ente gestore di Res-Int Rete dell'Economia Sociale Internazionale.

Istruzione & Formazione

  • Diploma di maturità classica (Ginnasio-Liceo Classico “Dante Alighieri” – Gorizia 1977).
  • Corso di Laurea in Discipline delle Arti Musica e Spettacolo (DAMS) della Facoltà di Lettere e Filosofia – Università di Bologna (Bologna - 1978-1984)
  • Laurea in Drammaturgia con valutazione 110/110 e la lode. Relatore prof. Giuliano Scabia. Presidente della Commissione di Laurea prof. Luigi Squarzina (Bologna - 1985).
  • Corso di marketing “Orientamento al cliente” – Studio Mario Silvano (Milano – 1993).

Pubblicazioni e Multimedialità

  • La casa editrice GME ha pubblicato, con lo pseudonimo Federico Orso Brandolin, il mio primo romanzo “Un ricordo lontano” (Bologna 2006).
  • Presso la Civica Biblioteca Joppi di Udine, a cura dell’Università degli Studi di Udine, è consultabile il catalogo multimediale “Federico Orso”, con circa 100 ore di registrazione vocale su base digitale con storie e memorie orali del Friuli Venezia Giulia, frutto di un trentennale lavoro di raccolta delle tradizioni orali del territorio e già oggetto di studi e tesi di laurea.
  • Ho redatto e pubblicato articoli ed interventi su periodici, riviste e quotidiani, dedicati a socialità, economia, storia, tradizione, cultura del Friuli Venezia Giulia e più in generale del territorio definito Alpe Adria, contribuendo a varie pubblicazioni sui temi.
  • Sono stato sceneggiatore e regista di 30 documentari di promozione culturale e turistica, oltre che aiuto-regista di Fernando Birri, regista argentino, già vincitore del Leone di Venezia, considerato il padre della nuova cinematografia sudamericana.
  • È in pubblicazione il saggio di antropologia del turismo “Marketing territoriale e Turismo”, sintesi delle conoscenze acquisite e delle esperienze maturate nell’ambito della valorizzazione dell’offerta di un territorio rispetto ai desiderata della nuova domanda turistica.
  • È in pubblicazione il saggio di storia ed etnologia “Aquileia: un’altra storia”, dedicato alla narrazione fra realtà e mito delle vicende legate all’antica leggendaria metropoli, al suo patriarcato, ai territori ed agli uomini che vi si sono intersecati.
  • È in scrittura il secondo romanzo “Linee di confine”.

Riconoscimenti e Premi

  • Il progetto “Il patrimonio musicale di tradizione orale: uno strumento per la costruzione di un’identità europea”, finanziato dalla Commissione Europea – Direzione Cultura, e coinvolgente Italia – Austria – Slovenia – Ungheria –Repubblica Ceca – Slovacchia e Germania, da me ideato e realizzato, ha ricevuto dalla Direzione Cultura della Commissione Europea il premio “Stella d’oro”, massimo riconoscimento ai dieci migliori progetti europei del 2002 nell’ambito della cultura (Poznan – Polonia, maggio 2003).
  • Il progetto di marketing territoriale “Parco antropico dell’agro aquileiese, del carso e della costa slovena” da me concepito, redatto e realizzato per conto di 20 Comuni di Italia e Slovenia su finanziamento della Commissione Europea – Proramma Interreg IIIA Italia-Slovenia, si è classificato al 2° posto del “Premio Innovazione” indetto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per il 2006 (Udine Fiere –marzo 2007).
  • L'applicazione software di TAbike, il programma di marketing turistico e itinerari cicloturistici con navigatore satellitare e guida multimediale da me ideato ed alla cui realizzazione ho collaborato nell’ambito del progetto “Turismo in bicicletta nelle Terre di Aquileia” finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, ha ricevuto il World Summit Award Mobile (WSA-Mobile), prestigioso riconoscimento internazionale dedicato ai prodotti di intrattenimento mobile e servizi innovativi che, utilizzando le proprietà di piccoli dispositivi indossabili, propongono un intrattenimento interattivo e divertente con contenuti e accessori in grado di valorizzare e stimolare la qualità della vita .(Abu Dhabi -Emirati Arabi, dicembre 2010).
  • Il progetto di marketing turistico-culturale Terra dei Patriarchi, da me redatto e gestito su committenza della Provincia di Udine, ha ricevuto il Premio Excellent 2012 destinato alle eccellenze di promozione turistica italiana (Milano-Principe di Savoia Hotel – febbraio 2012).


Di seguito illustro le esperienze professionali più significative nel corso degli ultimi anni:

Attività giornalistica e redazionale

Ho collaborato e collaboro come consulente, redattore e copywriter con numerose emittenti televisive, radiofoniche ed on-line (fra le più importanti RAI, Sky, Radio Capodistria), svolgendo pure compiti di segreteria redazionale per conto di testate giornalistiche cartacee ed on-line di proprietà di enti pubblici e di aziende private. Attualmente, svolgo attività di copywriter per aziende turistiche e tour operator, oltre che per enti del terzo settore. Sono stato caporedattore del trimestrale “Mitteleuropa”, testata giornalistica di proprietà dell’associazione culturale Mitteleuropa (1996-2005), oltre che redattore del relativo sito web www.mitteleuropa.it (2000-2005).

Audiovisivi, cinematografia e multimedialità

Ho collaborato e collaboro come regista o aiuto-regista, oltre che con compiti di sceneggiatura e coordinamento, con aziende di produzione audiovisiva e cinematografica (Videe di Pordenone, Videoest di Trieste, Paneikon di Roma, Ikon di Staranzano, etc.) per la realizzazione di documentari e film, lavorando al fianco di registi ed artisti come Fernando Birri e Paolo Maurensig.

Programmi Unione Europea e Pubbliche Amministrazioni

Ho collaborato, sia in fase ideativa sia in fase realizzativa, a progetti di cooperazione transfrontaliera e di crescita sostenibile finanziati con fondi a valere su Programmi della Commissione Europea (Direzione Cultura, Gemellaggi, Interreg Italia-Austria, Interreg Italia-Slovenia) e su Leggi nazionali e regionali, svolgendo pure compiti di coordinamento e gestione con committenze di enti pubblici, di associazioni consortili, di aziende private e di organizzazioni no-profit.

Attività didattica e formativa

Dal 1998 collaboro, in veste di progettista, docente e commissario d’esame, con istituti ed enti di formazione pubblici e privati per la realizzazione di corsi e master (Università degli Studi di Udine , Università Ca’ Foscari di Venezia, IUAV di Venezia, UNISG – Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Brà, ENAIP FVG, IAL FVG, ForSer – Formazione e Servizi per la Pubblica Amministrazione, CEFAP – Centro Formazione Agricola Permanente, CFF – Consorzio Friuli Formazione, etc.); elaborando materiali didattici originali dedicati al marketing territoriale, alla crescita sostenibile ed alla valorizzazione delle marginalità e delle residualità.

Marketing territoriale e Turismo

Dal 2006, in particolare, svolgo attività di consulenza nell’organizzazione di eventi e di itinerari dedicati al turismo sostenibile, con la realizzazione di educational (tour di conoscenza di un territorio) e dei servizi correlati, destinati a tour operator, operatori turistici, giornalisti e mass-media, per conto di committenze pubbliche e private (Comuni di FVG, Veneto e Slovenia, Agenzia Regionale TurismoFVG, Slowfood FVG, Movimento Turismo del Vino FVG, Provincia di Udine, Provincia di Gorizia, Consorzio FriulAlberghi, Consorzio Carnia Welcome, Consorzio Grado Turismo, Strada del Vino Aquileia, Strada del Vino e dei Sapori dei Colli orientali del Friuli, Communication Agency, Week End In, TouJours Tours, Angleria Tours, Funactive Tours, Marica Tourist Agency, Jonas Vacanze Ecologiche).

Eventi e spettacoli

Ho collaborato e collaboro, sia a livello artistico-ideativo sia a livello organizzativo-gestionale, alla realizzazione di convegni, congressi, festival, concerti, spettacoli, manifestazioni itineranti e tradizionali, con il coinvolgimento di partner e stakeholders internazionali, specializzandomi in eventi dedicati a chi “cerca territorio”.