A TAVOLA CON IL CONTASTORIE

Nozze contadine - Pieter Bruegel il Vecchio (1566)

La Cantina Mont'Albano di Savorgnano al Torre (dal1985 specializzata in viticoltura biologica, la prima in Friuli) propone un calendario di eventi cultural-enogastronomici legati all'arcaico calendario agrario: un modo nuovo, allo stesso tempo antico, di stare assieme degustando cibo e vino nativo con la presenza di un narratore ed un musico a raccontare leggende, miti e fiabe, musiche e canti collegati al periodo ed alle tradizioni secondo il calendario contadino. Una giornata di buon gusto fra enogastronomia autentica e cultura popolare, con la riproposizione di ricette e usanze legate al tempo, alle sue feste ed alle sue credenze.

Spiega Federico Orso, ideatore dell'iniziativa, sarà un viaggio nella tradizione enogastronomica, la tradizione dei sapori, nella tradizione musicale, la tradizione dei suoni, e nella tradizione orale, la tradizione della memoria, alla scoperta delle origini e del senso di alcune usanze, di alcuni momenti di convivialità e di quotidianità che molto spesso più che vissuti vengono bruciati in fretta (fast food) ed a cui non sappiamo attribuire un significato, ma che in realtà celano l’eredità del mondo contadino e di qualcosa di ancor più arcaico, frammenti delle culture da cui deriviamo…

Perché, sottolinea Mauro Braidot - fondatore di Mont'Albano, il biologico in agricoltura è soprattutto rispetto di tradizione e cultura: coltivare, produrre, vendere, mangiare, bere ma anche comunicare, socializzare, cantare, tramandare, vivere... e vivere bene pensando anche al futuro della nostra terra e della sua gente!!!

Il progetto prevede l’abbinamento degli eventi con proposte di soggiorno in agriturismo e di viaggio culturale alla scoperta dei segreti di questa terra unica, il Friuli Venezia Giulia, per chi intende conoscere "in diretta" il compendio dell’universo, come la definì Ippolito Nievo.

 Direzione artistica: Federico Orso